Il gin tonic perfetto

Preparatelo con il gin Unterthurner!

Attualmente il gin tonic segna un trend in ascesa, ma l’idea di questo drink risale a tempi molto lontani, addirittura al periodo coloniale britannico. A quel tempo, si beveva acqua contenente chinino (simile all’attuale acqua tonica) per proteggersi dalla malaria. Quest’acqua era però tanto amara che gli inglesi non ci misero molto ad aggiungervi un po‘ del loro amato gin per rendere la “medicina” più bevibile. Ecco nato il gin tonic! Con il tempo, il gin con acqua tonica divenne sempre più apprezzato in società e fu oggetto di sperimentazioni e perfezionamenti. Oggi il gin è un distillato di fama, che trova sempre le sue origini nel ginepro, e altrettanto note sono varie marche di acqua tonica in commercio. Alcuni gin vengono sposati già in partenza con l’acqua tonica, per altri l’abbinamento è consigliato successivamente: i migliori gin tonic nascono infatti dalle sapienti mani di barmen innovativi, che sanno usare le loro conoscenze in fatto di cocktail in modo mirato e competente.

Nel 2016 abbiamo creato il Gin Unterthurner, che continua a entusiasmare i nostri ospiti. Come abbinamento, consigliamo la Tyrol Tonic, acquistabile in via esclusiva nella nostra enoteca o nel nostro online shop.

Di idee e ricette per il gin tonic ce n’è un numero praticamente infinito, tanto che qualche estimatore nutre ormai dei dubbi su come prepararlo. Noi della Unterthurner consigliamo la seguente preparazione di stampo classico:

Riempire di cubetti di ghiaccio il tumbler o il bicchiere da whisky o un bicchiere da vino bianco e versarvi il gin e l’acqua tonica (ghiacciata) in proporzione 1:1 o 1:2; aggiungere una mezza fetta di limone o limetta... ed ecco pronto il vostro drink serale!

Da non perdere!

Iscriviti alla nostra newsletter

Mettiamoci in contatto...

Invia la tua richiesta ora

Ho letto l'informativa sulla privacy e sono d'accordo